© 2006-2019 by Coro e Orchestra dell'Università del Piemonte Orientale. Created with Wix.com

  • UPO page
  • UPO page

Riconoscimento CFU (Crediti Formativi Universitari)

estratto dal C.d.F. del 20/6/07 (punto 3f)

 

Il Preside ricorda quanto deliberato nella seduta del Consiglio di Facoltà del 25.01.2006.

 

Il Preside propone il riconoscimento di crediti per attività musicali, come discusso nelle Comunicazioni (per seminari di fisica della musica e fisiologia del suono che comprendano come parte pratica prove di coro e/o di orchestra), di 1 CFU oppure 2 CFU in casi eccezionali.

 

Il Consiglio approva con 4 voti contrari e 1 astenuto.

 

A integrazione sottopone al Consiglio quanto stabilito dai Direttori artistici, Emanuele Fresia e Andrea Mogni.

 

Il riconoscimento dei CFU per i componenti del Coro e dell’Orchestra dell’Università del Piemonte Orientale iscritti alla Facoltà di Scienze MFN dovrà rispettare i seguenti criteri:

vengono riconosciuti un massimo di 2 (due) CFU per ogni Corso di Studio, ovvero massimo 2 CFU per un Corso di laurea triennale e massimo 2 CFU per la Laurea magistrale, secondo criteri indicati nei prossimi punti;

su richiesta dello studente i CFU eventualmente riconosciuti potranno essere inseriti tra le attività formative di tipo F e nel piano di studi deve comparire la voce “Coro/orchestra universitari e seminari di scienza del suono”;

 

il numero di CFU riconosciuti (1 oppure 2), verrà deciso dai direttori in base al seguente criterio:

  • partecipazione ad attività musicali (prove, concerti, rassegne, trasferte, seminari di carattere scientifico-musicale e qualsiasi altra attività del Coro/Orchestra) maggiore del 75%: n. 2 (due) CFU;

  • partecipazione ad attività musicali (prove, concerti, rassegne, trasferte, seminari di carattere scientifico-musicale e qualsiasi altra attività del Coro/Orchestra) compresa fra il 50 ed il 75%: n. 1 (uno) CFU;

  • nessun CFU verrà riconosciuto per una partecipazione ad attività musicali (prove, concerti, rassegne, trasferte, seminari di carattere scientifico-musicale e qualsiasi altra attività del Coro/Orchestra) inferiore al 50%;

  • la partecipazione ad ogni attività musicale viene certificata mediante l’apposizione della firma dello studente in un registro presenze, gestito dai direttori;

  • solamente i due direttori artistici dei complessi, Andrea Mogni e Emanuele Fresia, possono attestare l’effettiva partecipazione dello studente ad uno dei due complessi e il relativo numero di CFU assegnatogli.

 

Nei due mesi precedenti la sessione di laurea, lo studente avrà cura di sollecitare i direttori affinché notifichino al Presidente dell’Associazione “Coro ed orchestra dell’Università del Piemonte Orientale” il numero di CFU da riconoscere. Il Presidente, preso atto del giudizio formulato dai direttori e convalidato/i il/i CFU spettante/i, provvederà a comunicarlo/i all’Ufficio di Presidenza, per la ratifica in Consiglio di Facoltà.

 

Dopo la delibera del Consiglio di Facoltà, l’Ufficio di Presidenza provvederà a trasmettere l’estratto alla Segreteria Studenti dove lo studente potrà ufficializzare l’esito sul proprio libretto personale.

 

 

 

Il Consiglio approva.

 

Il verbale relativo al punto 3f è letto e approvato seduta stante.